Curriculum vitæ

Alessio Cantarella        (Catania, 11 aprile 1985) è un ICT Manager & Ingegnere informatico con 10+ anni di esperienza in progettazione, sviluppo e gestione di siti e applicazioni web.

🇬🇧 English

Esperienza
Istruzione
Certificazioni
Progetti
Esami
Raccomandazioni

Fin da ragazzo è appassionato di informatica, letteratura, musica, cinema e lingue straniere (parla inglese, spagnolo, francese e tedesco).
Nel 2001 pubblica il suo blog (con lo scopo originale di condividere le foto con gli amici) e realizza i siti web dei licei e del sindaco di Adrano (CT).
Negli anni seguenti avvia una proficua collaborazione con Manlio Sgalambro, per cui progetta il sito ufficiale e organizza conferenze in giro per l’Italia.

Nel luglio 2003 consegue il diploma di maturità scientifica presso il liceo ginnasio statale “Giovanni Verga” di Adrano.
Nel 2006 prende parte alle riprese del film Niente è come sembra (Bompiani, 2007) di Franco Battiato (con Sonia Bergamasco, Giulio Brogi, Chiara Conti, Alejandro Jodorowsky, Pamela Villoresi, ecc.).

Il 17 gennaio 2008 si laurea in Ingegneria informatica presso l’Università degli Studi di Catania (con una tesi su Un modello economico per la gestione delle risorse in una rete CDG); nei mesi successivi sviluppa un software documentale per l’azienda AC2 di Zafferana Etnea (CT) e inizia un’attività da freelancer, nel corso della quale implementa vari siti web: B&B “Li Cuti”, Tielle Diagnostyc, Serteca, Studio Medico XX Settembre, B&B “Villa Giada”, ecc.
Tra il 2009 e il 2010, assieme a Salvatore Massimo Fazio, partecipa ad eventi culturali, presentazioni di libri e concerti.

Il 20 luglio 2011 ottiene, ancora presso l’Università degli Studi di Catania, la laurea specialistica in Ingegneria informatica, discutendo la tesi Un framework per la simulazione di modelli ad agenti mobili; dopo qualche mese si trasferisce a Milano, dove comincia a lavorare come Consultant per Reply, seguendo progetti in ambito assicurativo e bancario (i clienti principali sono Intesa Sanpaolo Vita e Intesa Sanpaolo.
Nel gennaio 2012 consegue l’abilitazione alla professione di ingegnere dell’informazione.
Nel novembre 2013 tiene un corso sullo sviluppo di applicazioni web, organizzato da Business Consulting Services, per Seco Tools Italia.
Nel 2014 contribuisce alla realizzazione del libro Caro misantropo (La Scuola di Pitagora, 2015 – a cura di Antonio Carulli e Francesco Iannello) con il saggio Del pensare brevemente Manlio Sgalambro.

Nel 2015 collabora con Jessica Mertens alla traduzione dall’inglese al tedesco dell’app Glitch! (5.000.000+ download su Google Play) di Luca Grillo; ad agosto cambia lavoro e diventa Web Developer in Banca Sistema.
Nel 2016 realizza il sito web di An.Bo. Brokeraggio Assicurativo, di Matteo Montani e del Taormina Opera Stars; collabora con Mokadom nello sviluppo di un’applicazione web; raccoglie materiale inedito per il libro Introduzione a Sgalambro (Il Nuovo Melangolo, 2017) di Antonio Carulli; tra ottobre e dicembre si occupa delle riprese e dei montaggi video di alcuni concerti del Forze elastiche tour di Fabio Cinti (con la partecipazione di Paolo Benvegnù); inoltre, sempre in Banca Sistema, assume il ruolo di Data Manager.

Nel 2017 rende responsive i siti web dell’Archivio Franca Rame & Dario Fo e di Gabriele Colangelo; il 19 aprile è tra i relatori della conferenza L’esistenza di DIO, da Battiato a Sgalambro (con Antonio Carulli, Piercarlo Necchi e Riccardo Sgalambro), tenutasi nella fiera dell’editoria italiana “Tempo di Libri” a Rho (MI), per presentare il libro Franco Battiato. La cura di Paolo Jachia e Alice Pareyson (Fabio D’Ambrosio Editore, 2016); da giugno a settembre lavora come Premier Field Engineer in Microsoft (seguendo progetti per Intesa Sanpaolo, Cedacri, AMOS Italia, ecc.); a ottobre ha l’opportunità di cominciare una nuova avventura lavorativa come Ingegnere del software in Flazio a Catania.

Tra febbraio e aprile 2018 tiene un corso sulla progettazione web con Flazio per Master THEM, un master executive in turismo, ospitalità e gestione degli eventi, organizzato da BeAcademy; il 24 aprile tiene il workshop Privacy: cosa cambia con il GDPR per Generazione Ypsilon; il 25 maggio consegue il master di secondo livello in ICT Management, presso l’Università degli Studi di Milano-Bicocca, con il project work Gestione del progetto “Flazio Artificial Design Intelligence”; a giugno viene nominato Responsabile della protezione dei dati (DPO) in Flazio.